[BNPL for Business] Spirits made in Italy: mercato da 4,8 miliardi con export in crescita

Il settore italiano dei superalcolici conta 578 aziende con oltre 6.200 lavoratori impiegati e 35 prodotti a Indicazione geografica.

Giro d’affari di 4,8 miliardi di euro e un fatturato di 1,7 miliardi di euro in termini di esportazioni (il 3% della quota del food&beverage complessivo). La crescita dell’export è del 154% negli ultimi dieci anni. Questi i numeri economici del settore italiano degli spirits generati da 578 aziende con oltre 6.200 lavoratori impiegati.
Del settore si è parlato a Roma in occasione dell’assemblea generale di “SpiritsEurope”, aperta con il saluto di Micaela Pallini presidente di Federvini.

Il report economico dell’Osservatorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *