[BNPL for Business] Facile Ristrutturare è in cattive acque: concordato preventivo entro agosto

C’è tempo fino al 12/08 prossimo perché Facile Ristrutturare spa, la società di ristrutturazioni controllata da Renovars spa, presenti un piano di concordato

Facile Ristrutturare: il piano di concordato e la multa dell’Antitrust da 4,5 milioni

C’è tempo fino al 12 agosto prossimo perché Facile Ristrutturare spa, la società di ristrutturazioni controllata da Renovars spa, presenti un piano di concordato e nel frattempo lo scorso 12 giugno Claudio Tedeschi, giudice delegato del tribunale di Roma, ha concesso all’azienda le misure protettive dai creditori, nominando Igor Catania quale commissario giudiziale. Va osservato che qualche settimana la società aveva siglato nella Capitale davanti al notaio Vittorio Occorsio un contratto d’affitto di ramo d’azienda con la newco Facile Ristrutturare srl che risulta controllata dalla stessa Facile Ristrutturare spa e per il 14% circa dalla GA di Giovanni Amato che è il dominus di Renovars col 46% assieme a Loris Cherubini che ha una quota analoga. Il contratto prevede un corrispettivo del 70% dell’ebit generato più Iva. Nell’ultimo bilancio disponibile (2022) la società presentava ricavi per 158 milioni di euro con un utile di 5 milioni, ma era zavorrata da 188 milioni di debiti.

 
 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *