BNPL 🆚 Carte di Credito: il Buy Now Pay Later può davvero sfidare le carte di credito?

[ Buy Now Pay Later – B2B ] 

Il servizio Buy-Now-Pay-Later ha ridefinito sia il settore #fintech che #ecommerce, ma la domanda che gli esperti si pongono è se può sfidare i pagamenti con carta di credito? Esaminiamolo.

Il successo di BNPL è dovuto al suo duplice appeal nei confronti dei consumatori e dei commercianti. Per i consumatori, rappresenta la comodità attraverso un’esperienza di checkout integrata, semplice e a bassa frizione, mentre per i commercianti si traduce in un aumento dei tassi di conversione e del valore medio degli ordini.

Di conseguenza, ciò che è iniziato come un’offerta di nicchia è ora un’industria da miliardi di dollari, del valore globale di circa 157 miliardi di dollari statunitensi (fonte: WorldPay), con la pandemia che ha chiaramente potenziato la dinamica del settore oltre le aspettative.

In particolare, perché BNPL sta guadagnando terreno:

1️⃣ Semplicità e Trasparenza: Le piattaforme BNPL spesso offrono una struttura tariffaria più semplice e trasparente. A differenza delle carte di credito che possono avere una miriade di commissioni e tassi di interesse, i servizi BNPL generalmente hanno commissioni fisse o nessuna commissione se il consumatore paga puntualmente.

2️⃣ Opzioni di Pagamento Flessibili: Con BNPL, i consumatori possono selezionare come vogliono dilazionare i loro pagamenti, offrendo un livello di flessibilità che le carte di credito tradizionali potrebbero non fornire.

3️⃣ Integrazione con l’E-commerce: Con il continuo aumento dello shopping online, BNPL si integra senza soluzione di continuità nel processo di checkout, offrendo un’esperienza senza attriti per gli acquirenti.

Di contro, perché le Carte di Credito non scompariranno presto:

1️⃣ Ricompense e Benefici: Uno dei principali punti di vendita delle carte di credito sono i programmi di ricompensa, dal cash back alle miglia frequent flyer. Questo aggiunge valore per i consumatori, spingendoli a utilizzare le carte di credito per le transazioni.

2️⃣ Infrastruttura Consolidata: Le carte di credito sono profondamente radicate nei nostri sistemi finanziari, accettate in tutto il mondo e vantano una storia di fiducia e familiarità.

3️⃣ Costruzione del merito di Credito: Utilizzare e rimborsare i saldi delle carte di credito in modo responsabile consente ai consumatori di costruire la propria storia del credito, qualcosa che BNPL non offre sempre.

4️⃣ Protezioni per i Consumatori: Le carte di credito spesso sono fornite con varie protezioni, inclusa la protezione antifrode, la protezione degli acquisti e l’assicurazione viaggio.

Guardando avanti: può BNPL davvero sfidare le Carte di Credito?

Cominciamo dalle basi: sia le carte di credito che BNPL rappresentano un credito al consumo non garantito, tuttavia c’è una grande differenza in termini di valutazione del rischio: mentre la valutazione del rischio per le carte di credito avviene prima dell’acquisto e si basa su fatti concreti legati al reddito, BNPL gestisce il rischio di credito accedendo a fonti alternative di dati in tempo reale che consentono decisioni istantanee di approvazione o rifiuto.

A seconda delle dinamiche di mercato, BNPL può basarsi o meno su carte, il che può essere un significativo incentivo all’adozione per i consumatori privi di accesso alle carte di credito, come le giovani generazioni (che sono, coincidenza, i clienti più attivi del modello).

Nonostante la sua rapida ascesa, BNPL rappresenta attualmente solo il 3% del mercato globale dei pagamenti nell’#ecommerce, rispetto al 21% delle carte di credito e al 13% delle carte di debito (fonte: WorldPay). Sul lato POS, i numeri sono ancora meno favorevoli, con BNPL al 1% rispetto al 24% delle carte di credito e al 23% delle carte di debito.

Tuttavia, da una prospettiva #future, BNPL è la migliore posizionata per beneficiare della diminuzione dell’uso del contante a livello globale: ci si aspetta che cresca significativamente sia nel settore dell’#ecommerce che in quello POS, raggiungendo rispettivamente il 5% e il 2% della spesa globale. In mercati come i paesi nordici, ha già raggiunto quote a due cifre nel settore dell’#ecommerce (in Svezia, il mercato di origine di Klarna, BNPL ha una quota del 25%).

Uno dei suoi più grandi svantaggi rispetto alle carte di credito è l’incapacità di offrire ricompense simili a quelle delle carte di credito, come punti ritorno, miglia o cashback.

Avendo recentemente raggiunto il picco, oggi BNPL si trova di fronte a due sfide: 1) una crescente concorrenza con pressioni sui prezzi e sui margini, 2) un ambiente macroeconomico negativo senza precedenti, che ha visto crollare le valutazioni dei principali operatori BNPL in tutto il mondo a causa di perdite crescenti unite a un aumento della sorveglianza regolamentare.

Andando avanti, BNPL riuscirà a superare queste sfide e prosperare. In certe geografie, mercati e segmenti potrà persino assumere parte del business delle carte di credito, ma non diventerà un sostituto delle carte di credito. Evolverà piuttosto da un’offerta indipendente a uno strumento di personalizzazione di massa che può trovare la sua strada in ecosistemi più ampi come un’alternativa credibile in un’infrastruttura di pagamenti sempre più multipolare.

In certi segmenti di mercato e demografici, BNPL sta effettivamente prendendo una fetta della quota delle carte di credito. Questo è particolarmente evidente nell’e-commerce, dove i giovani acquirenti preferiscono la flessibilità e la semplicità di BNPL.

Tuttavia, le carte di credito offrono valore in modi che BNPL non può eguagliare, soprattutto in termini di ricompense e protezioni per i consumatori. Inoltre, man mano che le piattaforme BNPL continuano a crescere, potrebbero trovarsi ad affrontare regolamentazioni più severe, che potrebbero influenzare il loro vantaggio competitivo.

(Fonte: Panagiotis Kriaris | disegno EY and Prove/Medici )

#buynowpaylater  #bnpl  #b2b  #ecommerce  #openbanking  #psd2

#fintech  #future  #credito  #cashflow #Allianztrade #money #startups #innovation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *